I nostri consigli sull’alimentazione in estate

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
alimentazione estate consigli copertina

 Articolo realizzato in collaborazione con la Dottoressa Cecilia Dieci, Biologa Nutrizionista.

Cecilia Dieci

L’estate è il periodo dell’anno più atteso da molte persone, ma bisogna affrontare questi mesi caldi nel modo giusto, curando in modo particolare l’alimentazione per evitare di sentirsi stanchi e spossati.

L’alimentazione in estate deve avere degli accorgimenti specifici, soprattutto per la scelta degli alimenti e l’idratazione: ecco quali sono i nostri consigli da mettere in pratica nelle prossime settimane.

Alimentazione in estate: che cosa fare?

In estate è importante seguire un’alimentazione che ha principalmente due caratteristiche: deve aiutare ad integrare i sali e i liquidi che si perdono con la sudorazione e deve fornire le giuste energie, senza richiedere un processo digestivo troppo lento e faticoso.

Nei prossimi paragrafi approfondiamo qual è la corretta idratazione, quali sono gli alimenti che non devono mancare in frigorifero e in dispensa e alcune ricette semplici e bilanciate.

Il vademecum per l’alimentazione in estate

Ecco alcuni consigli utili da mettere in pratica per alimentarsi in modo corretto nei prossimi mesi:

  • evitare di lasciare i cibi al sole per non incorrere in proliferazioni batteriche;
  • limitare il consumo di sale perché il nostro sistema cardiovascolare è già provato da caldo e spesso si assiste anche ad un aumento della ritenzione idrica;
  • idratarsi correttamente, prediligendo acqua e acque aromatizzate in modo naturale;
  • non utilizzare la sola frutta /gelato come sostituto del pasto;
  • preferire piatti unici a base di verdure di stagione, cereali integrali, legumi e con condimento olio EVO, erbe aromatiche e frutta secca;
  • moderare il consumo di alcolici che favoriscono la disidratazione, oltre ad essere cancerogeni;
  • moderare il consumo di piatti elaborati, ricchi di grassi e preferire cotture semplici.

Idratazione in estate

In estate è importante bere di frequente e almeno 2 litri di acqua al giorno. Nonostante il calore di questi mesi possa predisporre al consumo di alcolici, è meglio evitarli: inoltre è sconsigliato il consumo di bevande gassate che, oltre ad essere spesso molto caloriche per l’alta concentrazione di zuccheri, possono causare gonfiore intestinale e altri fastidi. Delle ottime alternative da introdurre sono centrifughe, se possibile con una maggiore presenza di verdure rispetto alla frutta, che è comunque zuccherina, e di tisane naturali senza zucchero, bevute anche fredde e con l’aggiunta di elementi come qualche fetta di limone, di zenzero e qualche foglia di menta rinfrescante.

Gli alimenti perfetti per l’estate

Per combattere la sensazione di spossatezza provocata dal caldo estivo, si possono utilizzare alcuni alimenti ricchi di minerali e vitamine.

Come frutta e verdura è consigliabile optare per frutti rossi, albicocche, cetrioli e pomodori: inoltre è consigliabile prediligere il consumo di cereali integrali in chicco e dei legumi, molto indicati anche in questo periodo dell’anno. A livello proteico, il pesce è un ottimo alimento, ma è importante rispettarne la stagionalità e non acquistare/consumare una specie nella sua stagione riproduttiva per rispettarne il ciclo vitale.

Per esempio è sconsigliato consumare tonno rosso, salmone e pesce spada, perché si riproducono maggiormente proprio in questi mesi, e orientarsi invece su ricciola, gallinella, sardine, alici, scampi e vongole veraci.

3 ricette estive per avere un’alimentazione sana e leggera

In estate è fondamentale bere molto, mangiare più spesso ma in modo leggero, e prediligere l’utilizzo di frutta e verdura fresche e di stagione. Tre ricette veloci, sane e gustose da preparare nei mesi estivi sono una ricca insalata con cetrioli, lattuga, pesche, frutta secca, un filo d’olio a crudo e un po’ di limone; una caprese di mozzarella con pomodori, un pesto di basilico leggero e un filo d’olio a crudo; una crema di pomodori e melone, accompagnata da sardine alla griglia, un goccio di limone e un filo d’olio a crudo.

Presso la nostra struttura, è possibile sottoporsi ad un check up completo well-being che prevede una visita specialistica medico sportiva, il counseling nutrizionale e una serie di esami di laboratorio utili per verificare il tuo stato di salute: fare prevenzione in vista dell’estate, può regalare molti benefici nella quotidianità di ognuno di noi.

Scopri di più sui percorsi di prevenzione del Valparma Hospital.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email